Il 28 marzo 2018 l'Associazione Italiana Arbitri ha diramato l'elenco dei colleghi che sono stati proclamati Arbitri Benemeriti.

Un riconoscimento importante e prestigioso, che valorizza la passione e il senso di appartenenza di tanti associati che, anche quest'anno, hanno potuto godere di tale proclamazione. 

Per quanto riguarda la nostra Sezione, due sono stati i nomi comparsi sull'elenco del comunicato ufficiale n.68: Bruno Portaluppi e Giuseppe Foschetti.

Bruno è un decano della Sezione, una delle prime persone che si incontrano nei locali sezionali e che accompagna da molti anni gli arbitri nei loro primi passi: sempre disponibile con qualche aneddoto, con la solita gentilezza e quei modi di fare che permettono che tutti gli vogliano bene. Esempio di tenacia, vero combattente anche nei momenti più difficili, Bruno riceve un riconoscimento prestigioso e meritato perché da sempre tanto dà a questa sezione e, quindi, anche all'Associazione. E' bello immaginare che queste proclamazioni contengano metaforicamente al loro interno centinaia di "grazie", anche quelli non detti o pronunciati con timidezza, dai ragazzi che in Bruno hanno sempre trovato un valido aiuto e un prezioso supporto. 

Pino Foschetti non ha bisogno di presentazioni. Carriera brillante, assistente arbitrale in Serie A con anche alcune partite in prestigiosi stadi internazionali. La sua foto campeggia in una gigantografia presente nella nostra sezione, uno degli associati che ha portato il nome della sezione sui campi del massimo livello nazionale e internazionale. Oggi la maestria di Pino lo porta ad essere componente del CRA Lombardia, dedicandosi in particolare alla formazione degli Assistenti Arbitrali.  

Fieri dei traguardi raggiunti dai nostri due colleghi, la sezione si unisce tutta in un virtuale applauso con la speranza di poterlo tributare materialmente al più presto ad entrambi. 

 

0
0
0
s2sdefault